XXI Edizione Trofeo del Petrolio: i primi pronostici

telecom_aicsromainpalla.jpg

[ La Telecom ha messo in bacheca il primo titolo della stagione nella manifestazione AICS Roma in Palla ]

Siamo alla vigilia della XXI Edizione del Trofeo del Petrolio, e come da tradizione (a dire la verità vecchia solo di un anno) proviamo a fare dei pronostici sulla Stagione che inizia. La Serie A si è rinnovata notevolmente avendo 4 squadre su 12 differenti (le 3 promosse, la 4^, la FAO ha rinunciato, più l'Alitalia Calcio). Non conoscendo molti dettagli della campagna acquisti, bisognerà fare qualche azzardo...ma è un gioco e il bello è anche prendersi dei rischi.

Favorite al Titolo

In mancanza dell'UTR Onlus, la lotta per il titolo la vediamo ristretta a tre squadre: Telecom, Vigili del Fuoco e Architetti Roma Calcio. Gli Architetti lo scorso anno erano stati messi un gradino sotto le due principali favorite ma, vista la rivoluzione che c'è stata in squadra, ci sono quest'anno i numeri per riconquistare il titolo. La Telecom è la solita corazzata che conosciamo: bisogna solo capire se il titolo dello scorso anno ha appagato la sua fame oppure no. I Vigili del Fuoco hanno avuto lo scorso anno un solo problema: la rosa ballerina. Se fossero sempre in condizione di giocare con tutto il potenziale a disposizione, sarebbero una delle squadre da battere. Ma anche in condizioni di difficoltà saranno comunque tra le prime.

Outsiders

L'Alitalia Calcio che ha ben figurato nella XI Edizione di Aics Roma in Palla, potrebbe essere una delle Outsiders da inserire nel quartetto di vertice. Avversarie di rango comparabile saranno i Geometri Roma, ottimo 4^ posto lo scorso anno, e la BNL Telethon finalista AICS Roma Cup. Questo, ovviamente, salvo sorprese!

Centro classifica

Gli Ingegneri Roma Calcio, rivoluzionati dall'uscita dalla squadra di molti elementi (compreso Mister Placidi ora alla guida degli Architetti Roma Calcio), è una grande incognita di questa XXI Edizione: bisogna solo capire come si è mosso sul mercato il Presidente Pulcini. L'ADG Calcio Sportlab che lo scorso anno si è salvata solo nelle ultime giornate, ambisce sicuramente ad un campionato con meno patemi d'animo. Ci riuscirà? Vogliamo dare fiducia, infine, all'Akrosport Santa Palomba che lo scorso anno fu un'altra delle grandi deluse del campionato, retrocedendo: visto che il numero di retrocesse è ridotto da 4 a 3, qualche speranza di salvezza in più quest'anno c'è. A meno di grandi rivoluzioni sul mercato, l'obiettivo principale resta quello.

In lotta per non retrocedere

Tutte quelle finora non menzionate: il Circolo Unicredit Banca di Roma, i Commercialisti Roma, l'AFH Calcio. Queste agguerrite compagini che lo scorso anno hanno conquistato un posto in Serie A dopo una tremenda bagarre in Serie B Eccellenza, si saranno certamente attrezzate per rimanere nella massima serie. Le condizioni per invischiare nella lotta per non retrocedere anche quelle di fascia centrale della classifica ci sono: anche qui conterà il mercato svolto prima di questa XXI Edizione.

Al solito, questi pronostici vanno presi con beneficio di inventario ma, soprattutto, non troppo seriamente. Saremo felicissimi di constatare di esserci sbagliati. Buon campionato a tutti e buon divertimento!