Serie A: un terzetto al comando, sfruttando la clamorosa caduta dei Vigili del Fuoco a Torre Angela

GS Telecom Italia, Architetti Roma Calcio e Geometri Roma: 10 Punti

La Telecom approfitta della caduta dei Vigili del Fuoco, come le altre due coinquiline al primo posto, acciuffando il primato dopo 4 giornate. Mini-striscia positiva nella settimana fatta di due vittorie per 3-0: la prima contro Alitalia, risolta da una sontuosa prestazione di Valerio Scatolini (tripletta), e la seconda contro Akrosport con Scatolini ancora sugli scudi (“solo” doppietta stavolta), e gol che arrotonda il risultato di Fabrizio Raschiatore che si procura e trasforma un calcio di rigore. Akrosport ancora alla ricerca dei primi punti: che sarebbe stata dura si sapeva.

Bene anche gli Architetti Roma Calcio, che lo scorso sabato hanno vinto una partita molto delicata su un campo difficile come quello di Grottaferrata della BNL Telethon: una partita molto tirata e accesa, finita 1-0 grazie ad una rete di Domenico Gagliostro al 31′ del secondo tempo. Vittoria bissata nella notturna infrasettimanale, grazie al 3-1 su ADG Calcio Sportlab. Da segnalare una doppietta di Alberto Fiorini e un’altra marcatura (praticamente nello stesso minuto della partita precedente) di questo Domenico Gagliostro che si propone come arma in più in questa stagione. Gol che accorcia le distanza di Antonello Martella per ADG.

Anche i Geometri Roma pagano dazio con una delle sorprese del campionato: il Circolo Unicredit Banca di Roma che nel fortino di Fonte Meravigliosa, impongono, in una autentica battaglia, un pari (0-0) anche all’ambiziosa squadra di Mister Dejori. Nella notturna infrasettimanale, importante affermazione (di misura 2-1, grazie ad una rete ciascuno dei “gemelli del gol” Pippo-Ranucci) sulla BNL Telethon, una squadra che ancora arranca nelle retrovie della classifica, ma che troverà sicuramente il modo di risalire la china.

Vigili del Fuoco: 9 Punti

I VVF perdono, in pratica, il primato per una sconfitta che è è stata risonante. L’AFH aveva già dimostrato (nello 0-0 d’esordio con la Telecom) che andava presa con le molle, e tale è stata. Certo i Vigili del Fuoco non sono stati fortunati: in svantaggio dopo uno scialbo primo tempo, nel secondo hanno cinto d’assedio i padroni di casa alla ricerca del pari pur se in inferiorità numerica. Un paio di legni e il rigore tattico dei verdi di Mister Stalfieri hanno fatto il miracolo: una vittoria storica che porta grande entusiasmo a Torre Angela. Nel turno infrasettimanale, i VVF si rifanno ai danni dell’Alitalia che, dal canto suo, esce con le ossa un pò rotte dal doppio confronto con due big del Trofeo del Petrolio. Finisce 2-0 con doppietta di De Conciliis nel finale.

Circolo Unicredit Banca di Roma: 8 Punti

Abbiamo già detto dell’AFH che sta facendo bene, ma il Circolo Unicredit possiamo dire che sta facendo anche meglio. Dopo due prestigiosi pari (Architetti e Geometri) e un’altrettanto prestigiosa vittoria con BNL, arriva anche la grande vittoria nel tennistico 6-3 sul campo dei Commercialisti (che notoriamente hanno sempre vantato una difesa piuttosto rocciosa). Chiuso in svantaggio il primo tempo per 0-3, i Commercialisti sono partiti alla grande nel secondo tempo portandosi, già al 7′, sul 2-3, ma Antonio Tappi è stato lesto a riallungare sul 2-4 una decina di minuti dopo. Un ulteriore tentativo di avvicinamento (3-4) veniva poi vanificato nei minuti finali con altre due marcature che hanno chiuso il match sul clamoroso 3-6 di cui abbiamo già detto. Commercialisti a 1 punto dopo 4 giornate, sono già consapevoli del campionato che li aspetta: contiamo nella voglia di riscossa di Capitan Loretucci e compagni.

AFH Calcio: 6 Punti

Abbiamo giò detto della storica vittoria con i VVF. Nel turno infrasettimanale buon pareggio al De Rossi contro gli Ingegneri Roma Calcio, prestazione che conferma l’eccezionale difesa dimostrata da AFH in questo scorso di stagione: solo 1 gol subito in 4 partite.

Alitalia Calcio: 4 Punti

Due giornate che ridimensionano, per ora, la forza di Alitalia anche se c’è  da dire che sono arrivate con due “prime della classe”: Telecom e VVF. Da rivedere in match più abbordabili.

ADG Calcio Sportlab: 2 Punti

L’ADG dimostra una certa naturalezza nell’andare in gol, ma deve anche registrare un pò la difesa (maggior numero di gol subiti insieme ai Commercialisti: 11). Ancora alla ricerca della prima vittoria.

Commercialisti e BNL Telethon: 1 Punto

Akrosport Santa Palomba: 0 Punti

Serie B: Sei squadre a 6 punti, ancora a secco la FAO

Radio Taxi, Ingegneri Roma 1, Ingegneri Roma 3, Dinamo Ostia, Assembly Data System e Sporting Utd: 6 Punti

Radio Taxi 3570 bissa la vittoria della prima giornata, strapazzando Colli Portuensi (3-0) al Romulea. Questo, in parte, attenua la grande delusione patita in AICS Roma Cup dove ha subito una cocente eliminazione da parte degli Ingegneri Roma Calcio. Gli Ingegneri Roma 1, approfittano del calendario “morbido” e inanellano due vittorie “a zero” contro Zetema e Amatori AGIP. Lo scontro al vertice con ADS ci dirà di più sulle ambizioni dei Pavoni boys. Gli altri Ingegneri, i Roma 3, escono con i 3 punti da un campo difficile come il Cotral con la FAO; in rete una delle novità della formazione di quest’anno Giandomenico Alaimo Di Loro (già il nome è tutto un programma). Preoccupa la FAO che ora è attesa al De Rossi con Radio Taxi, un campo difficile su cui rifarsi.

Ottima partenza della Dinamo Ostia che dopo aver vinto al Tobia con Capital FC, si ripete sconfiggendo 2-1 una delle possibili protagoniste della Serie B: Ingegneria Capitolina, infatti, chiude il primo tempo con un passivo di 2-0 che non riesce a recuperare nonostante il gol a inizio secondo tempo. Resta da chiedersi dove vuole arrivare questa Dinamo Ostia: per ora grande entusiasmo! Molto bene anche l’Assembly Data System che bissa la vittoria dell’esordio con un altro 2-0 ai danni di Bridgestone TCE (ferma ad 1 punto in classifica), con doppietta di un neo acquisto, Achraf Jouhari,che si propone come arma in più di Mister Santoro. Anche lo Sporting United bissa la vittoria dell’esordio infliggendo la seconda sconfitta consecutiva a Capital FC che pure aveva chiuso il primo tempo in vantaggio 1-0. Nel secondo tempo la prodigiosa rimonta grazie alle reti di Cammarota, Keita e Jallow.

Ethio Roma, Ingegneria Capitolina, ALOA Gunners, Avvocati Amici Miei ANF, Mediaset: 3 Punti

Succede tutto nel secondo tempo nella partita tra gli Avvocati e gli ALOA Gunners. Al vantaggio ad inizio primo tempo di Tavernitti, risponde prima Fedullo e poi Garzia per il sorpasso. Ottimo colpo dei ragazzi di Mister Pampa Ceccarelli che vanno a prendere 3 punti dove neanche la FAO era riuscita. Buona anche la reazione di Mediaset che liquida Zetema in una partita ricca di gol: finisce 5-2 a Villaggio Breda. Vittoria altisonante anche per Ethio Roma che si rifà dopo l’esordio casalingo in cui aveva perso 2-0 con ADS, infliggendo un rotondo 4-0 ad IBM United. Sconfitta che sicuramente rimbomba nella Serie B, visto che da IBM United ci si aspetta comunque un buon campionato. Gli equilibri di forza sono solo da stabilizzare, o le cose non stanno effettivamente come si pensava?

Amatori AGIP, Bridgestone TCE: 1 Punto

Gli Amatori AGIP, come Bridgestone TCE (con cui aveva pareggiato nella gara di esordio), rimane ad un punto per via della sconfitta subita nell’esordio al Tobia con gli Ingegneri Roma 1.

FAO Friends, Colli Portuensi, Capital FC, Zetema Progetto Cultura, IBM United: 0 Punti

La FAO rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria, uscendo sconfitta da uno scontro contro una possibile avversaria alla promozione: gli Ingegneri Roma 3, infatti, fatto bottino pieno lasciando a zero i ragazzi di Mister Di Gravio. Vederla in fondo alla classifica fa un certo effetto: vedremo se sapranno reagire.